Creval: accordo che concilia esodi e occupazione

By: Thomas AngermannCC BY-SA 2.0
L’accordo firmato a conclusione della procedura inerente l’Aggiornamento del Piano strategico 2014-2016 è la più importante stabilizzazione di giovani lavoratori nel Gruppo Creval.
Infatti, dei 66 lavoratori a tempo determinato, di cui 13 con contratto già scaduto, ben 60 saranno riassunti con contratto a tempo indeterminato nei prossimi mesi. Inoltre è prevista anche l’assunzione di altri 30 giovani.
È questo il risultato scaturito dall’azione unitaria del Sindacato nel Gruppo Creval che ha respinto il tentativo di ridurre un’operazione di riorganizzazione tesa solo a ridurre personale.
È confermata anche un’operazione di esodi incentivati e di adesioni volontarie al Fondo esuberi che coinvolgerà 224 lavoratrici e lavoratori. Per coloro che non aderiranno volontariamente è comunque prevista la risoluzione del rapporto di lavoro alla maturazione del requisito pensionistico.
Leggi, stampa il file e distribuiscilo ai colleghi.

Accordo Progetto CuRVa

Conferme 60 giovani e 30 nuove assunzioni

Accordo riduzione costi

Back to top button