Banco Popolare: Lavori in corso n. 44

Le due giornate veronesi sono state utilizzate per mettere a fuoco gli argomenti che dovranno essere affrontati nei prossimi mesi, vuoi perché in scadenza, vuoi perché gli ipotetici futuri scenari impongono di arrivare ad una soluzione consolidata nei trattamenti e nelle armonizzazioni. Si è quindi identificata tutta una serie di argomenti che sarà al centro dell’attenzione nei prossimi mesi. L’elenco è lungo e, non in ordine di importanza, comprende il CIA di SGS, in scadenza il 30 giugno prossimo, così come gli accordi (di Gruppo e ex Credito Bergamasco) relativi alla Mobilità. Le residuali Armonizzazioni delle ex banche del gruppo: provvidenze per lavoratori e figli studenti, premi di laurea, emolumenti per figli a carico, destinazione delle eccedenze di cassa e indennità di servizio, solo per citarne alcune, mentre l’accordo Permessi e Congedi necessita di una “revisione” non tanto nei contenuti quanto nelle modalità operative, a volte difformi sul territorio. Punto importante la stesura di un Protocollo sulle Politiche Commerciali, che partendo dagli accordi in essere nelle ex banche possa diventare un riferimento nelle politiche di vendita del Banco. Altro problema che si trascina ormai da troppo tempo è quello del Lavoro in Solitudine, fenomeno che dopo l’introduzione del modello Hub and Spoke è diventato endemico, vuoi per filiali monoaddetto, vuoi per filiali con organici composti da 2 o tre persone, ma solo sulla carta. Il 30 giugno prossimo è in scadenza anche l’accordo sugli Inquadramenti della Rete. Nel frattempo sono state create nuove figure professionali non ancora normate quali: Referente Banca Assicurazione, Addetto Segreteria Crediti, Referente Credito Problematico, Andamentale Crediti, ORM, Gestore Corporate Green. Inoltre i Gestori ex CB hanno percorsi e tempistiche propri. Come si diceva la scorsa settimana, le Condizioni Finanziarie ai Dipendenti necessitano di sistemazione, almeno per quanto riguarda la parte relativa al Cap del mutuo prima casa. A fine anno scadono anche l’accordo sul Part Time e i Distacchi in SGS. Gli argomenti non mancano e in attesa della posizione aziendale definitiva su questa scaletta, i lavori riprenderanno martedì 14 con la presentazione del nuovo sistema incentivante (MBO). Come di consueto vi terremo informati.

Back to top button