Gruppo Banco Popolare: Per non perdere ferie e banca ore

Come abbiamo già più volte scritto, la normativa di gruppo in essere prevede la data del 31/12 prossimo quale scadenza ultima per la fruizione di:
Ferie 2015 e ferie arretrate di anni precedenti
Festività Soppresse 2015
Banca Ore maturata dal 1 gennaio al 31 ottobre del 2015
mentre la banca ore maturata nei mesi di novembre e dicembre 2015 sarà poi fruibile entro il 31 marzo 2016. Tra matrici, campagne e obiettivi vari diventa sempre più difficile far valere i propri diritti ma tant’è: da una parte l’azienda ci chiede di rimanere al lavoro, dall’altra ci chiede di smaltire quanto in essere. Come fare?
Per verificare i residui, la posizione di ognuno è disponibile nella Intranet Aziendale alla sezione PersonaleWeb > Documenti Personali > Prospetto Ferie, Permessi, Banca Ore
Consigliamo caldamente di inviare al più presto una mail al Titolare e al Gestore Risorse Umane contenente la pianificazione entro il 31/12/2015 delle giornate e delle ore da fruire, indicando anche la disponibilità a eventuali variazioni nella pianificazione in caso di problemi organizzativi del proprio ufficio/filiale.
A questo punto, una volta espressa la volontà di esercitare il diritto di fruizione, è in capo all’Azienda l’onere di mettere le persone nella condizione di fruire dei propri diritti, sanciti da accordi sindacali regolarmente sottoscritti.
I Rappresentanti Sindacali Fisac-CGIL restano a completa disposizione per qualsiasi ulteriore richiesta di chiarimento.
Verona, 4 dicembre 2015

Fisac-CGIL Gruppo Banco Popolare

”Il lavoratore ha diritto al riposo settimanale e a ferie annuali retribuite, e non può rinunziarvi”.
Articolo 36 della Costituzione Italiana

 

comunicato

Back to top button