Gruppo Banco Popolare: Lavori in Corso n° 61

Annunciato il progetto di fusione, incontrati l’Amministratore Delegato e il Responsabile delle Risorse Umane del Gruppo (per un primo scambio di idee sulla fusione, come riportato negli appositi comunicati unitari), deliberato l’aumento di capitale del Banco Popolare per 1 miliardo di Euro: questi i principali fatti delle ultime settimane. Nel frattempo continuano i lavori del tavolo di delegazione.
Presentata la certificazione da parte di FBA delle qualifiche professionali del Gestore Corporate. Il Fondo Banche Assicurazioni, costituito da ABI, ANIA, CGIL, CISL e UIL, è il Fondo paritetico nazionale per la formazione continua dei dipendenti delle imprese operanti nei settori del Credito e delle Assicurazioni. La partecipazione al percorso di certificazione è totalmente volontaria e non è prevista alcuna attività didattica da parte della Formazione se non nel mettere a disposizione del materiale. Possibile eseguire un test preventivo. La certificazione ha validità triennale.
Condizioni finanziarie ai dipendenti. In attesa di un testo coordinato degli accordi vigenti (scaduti peraltro il 31 marzo scorso) è stata concordata un proroga dell’intero pacchetto, comprensivo anche dei mutui ai figli, fino al 31 maggio prossimo.
Si è anche svolto l’incontro annuale/semestrale di SGS, durante il quale sono anche stati illustrati il piano strategico e il piano operativo ICT, già approvati dal CdA del Banco Popolare. Pur con tutti i problemi puntualmente evidenziati dalle OO.SS, come è facile intuire per una azienda la cui forza lavoro di 1.377 unità è composta da 886 dipendenti e 491 distaccati da altre aziende del Gruppo, SGS si propone come una entità che non solo vuole ulteriormente consolidarsi, ma anche guardare avanti e investire sulle prospettive, soprattutto alla luce dei futuri assetti del gruppo.
Come riportato nell’ultimo comunicato unitario pubblicato, è stata poi concordala la riapertura dei termini per la richiesta – sempre e solo volontaria – di periodi (giornate o mesi interi) di sospensione lavorativa.
I lavori riprenderanno la prossima settimana nella giornata di giovedì per trovare una quadra sul protocollo politiche commerciali e come di consueto vi terremo informati.

Fisac-CGIL Gruppo Banco Popolare

documento