Santander Consumer Bank: Premio Variabile di Risultato anni 2018 e 2019

Torino, 25 Marzo 2019

Siglato Accordo PVR 2018 e 2019

Nella giornata di venerdì 22 marzo u.s. si è svolto l’ultimo di una serie di incontri tra azienda e sindacato per il riconoscimento del premio variabile di risultato (PVR) riferito alle performance del 2018 e per il PRV 2019.

Le OO.SS. scriventi, alla luce dei risultati positivi raggiunti dalla banca che confermano il trend di crescita intrapreso dall’azienda dopo la ristrutturazione del 2013, hanno chiesto all’azienda un riconoscimento economico aggiuntivo per il PVR 2018, proprio in virtù dello sforzo e della volontà che tutti i dipendenti mostrano quotidianamente per il raggiungimento di risultati sempre più positivi.

La trattativa, seria e senza infingimenti, ci ha permesso di giungere ad un Accordo che riteniamo alquanto positivo, che riconosce una erogazione aggiuntiva per il 2018, ma soprattutto ci vede soddisfatti per il premio 2019 che prevede un notevole aumento economico se il trend di crescita della banca continuerà ad essere in aumento come in questi ultimi anni, oltre che l’erosione progressiva di quote di salario discrezionale a favore del salario contrattato.

L’accordo si divide di fatto in due parti ampiamente dettagliate nell’allegato.

Segreteria di coord.  FABI
Santander Consumer Bank
Segreteria di coord. Fisac/CGIL
Santander Consumer Bank