Emissione della nuova banconota da 5€

Di recente, la Banca ha comunicato ai Capi dei Servizi e delle Filiali la prossima emissione della nuova banconota da Euro 5. Seppur nella comunicazione si pone particolare attenzione alla questione della comunicazione all’utenza, anche attraverso apposite iniziative a cura delle strutture centrali e periferiche della Banca, niente si dice rispetto alla necessaria formazione dei […]

Biis: la priorità è l’occupazione

Nella giornata di giovedì 22 novembre è ripreso il confronto in merito al trasferimento di ramo d’azienda e scissione totale di Banca Infrastrutture Innovazione e Sviluppo in Intesa Sanpaolo e Leasint. Abbiamo rappresentato all’Azienda una posizione strategica non riferita specificamente alla procedura in oggetto, ma a tutte le realtà del Gruppo, banche e società. La […]

Bpvi: risorse umane, un costo?

Nella giornata di oggi la Direzione ci ha convocato per illustrarci ufficialmente i contenuti dell’informativa inviata lo scorso 9 novembre a tutte le OO.SS. di Gruppo, volta ad aprire un generico confronto sul costo del lavoro. Le OO.SS. hanno accettato l’incontro informativo con la volontà di poter avere un confronto aperto che prendesse anche in […]

A proposito di pasticci…

A proposito di ESODANDI, l’impegno profuso dalla FISAC CGIL e da tutta la Confederazione ha portato ad un primo risultato positivo. A seguito di ripetuti interventi della Fisac Cgil il giorno 23 maggio 2012 si è tenuto un incontro fra le delega- zioni trattanti di gruppo delle Organizzazioni Sindacali del primo tavolo e l’Azienda, nel […]

Ubi: interrogazione parlamentare

In questi ultimi giorni ha avuto larga diffusione ed eco l’interrogazione parlamentare dell’on. Lannutti in merito alla gestione del Gruppo UBI, a cui sono seguiti due esposti-denuncia di Adusbef (associazione consumatori di cui lo stesso senatore è presidente). In primo piano alcuni temi già ripetutamente contestati dalle Organizzazioni sindacali: compensi agli amministratori, spese sostenute dal […]

Firenze, Bankitalia presenta il dato congiunturale

Nel primo semestre dell’anno in corso il quadro congiunturale si è ulteriormente deteriorato: alla flessione della domanda delle famiglie e delle imprese si è aggiunto il rallentamento della domanda estera. Gli indicatori relativi al settore industriale (ordinativi, produzione e fatturato) sono tornati a scendere in misura sostenuta. Quasi la metà del campione di imprese intervistato […]

CGIL, il documento sulla produttività non convince. Il confronto rimane aperto

Il testo che le controparti hanno sottoposto al giudizio e alla firma delle organizzazioni sindacali dal titolo “linee programmatiche per la crescita della produttività e della competitività in Italia” contiene elementi non condivisibili. La CGIL considera non esaurito il confronto, in particolare sul salario, sulla democrazia e sulle normative contrattuali. Il lungo confronto ha determinato, […]